Ultima modifica: 28 Gennaio 2019

Archivio

28 Gennaio 19 Articolo

LE SCUOLE DI FAEDIS INCONTRANO L’APU PALLACANESTRO

Mercoledì 23 gennaio gli alunni della Scuola Primaria e gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Faedis hanno incontrato alcuni giocatori dell’APU Udine. La manifestazione è stata organizzata dal Presidente del Consiglio d’Istituito, Sig. Giuseppe D’Onofrio, e dal Dirigente Scolastico, Dott.ssa Laura Bertoli, che hanno preso contatto con la società cestistica udinese. L’Amministrazione    »

28 Gennaio 19 Articolo

PALLAVOLO NATALIZIO DELLE SECONDARIE

Nella giornata di venerdì 21 dicembre le classi terze delle due secondarie dell’Istituto si sono ritrovate presso la palestra di Povoletto per svolgere un Torneo di Natale di pallavolo, che ha li ha coinvolti per quasi tutta la mattinata. Ogni classe ha organizzato al proprio interno due squadre e si sono scontrate in due gironi    »

13 Gennaio 19 Articolo

7 GENNAIO : FESTA DELLA BANDIERA

“La pace è un seme che cresce solo se gli uomini imparano a vivere insieme” Lunedì 7 gennaio, al rientro dalle vacanze, nel pomeriggio, ci siamo radunati tutti insieme nell’atrio della scuola dove ci aspettavano gli alpini per celebrare l’anniversario del Tricolore. Ben 222 anni fa, il 7 gennaio del lontano 1797, Giuseppe Compagnoni disegnò    »

10 Gennaio 19 Articolo

ATTIMIS E FAEDIS PER IL NEPAL

Lunedì 7 gennaio, presso le scuole primarie di Faedis e di Attimis, si è svolta una breve cerimonia per la consegna dei giochi che gli alunni hanno donato ai bambini meno fortunati, in occasione del Santo Natale. Alla cerimonia di consegna erano presenti tutti gli alunni, gli insegnanti, una rappresentanza di Alpini, i rispettivi sindaci    »

8 Gennaio 19 Articolo

PRESEPI FVG 2018 – SCUOLA PRIMARIA “G.CARDUCCI” – ATTIMIS

PRESEPI FVG 2018 CONCORSO PRESEPI nelle SCUOLE PRIMARIE e dell’INFANZIA del FRIULI VENEZIA GIULIA   SCUOLA PRIMARIA “G.CARDUCCI” – ATTIMIS   “PER SAPERE CHI SIAMO È NECESSARIO SAPERE CHI ERAVAMO” Nei nostri sussidiari di scuola studiamo il passato per rispondere alle domande del presente, ma il più grande Uomo del passato rinasce ogni anno per    »